Corso Concorso Scuola 2019

A seguito dell’emanazione da parte del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) del Decreto Legislativo 13 settembre 2017 n. 59, è stato previsto un nuovo metodo selettivo per i docenti che intendano prestarsi all’insegnamento in istituti secondari. La prima parte della selezione comprende un concorso pubblico che a sua volta è suddiviso in tre procedure concorsuali diverse a seconda dei soggetti destinatari.

La prima procedura riguarda i docenti che abbiano regolarmente ottenuto il titolo di abilitazione all’insegnamento in una o più classi di un istituto secondario di primo o secondo grado entro il 31 maggio 2017.

La seconda procedura è invece indirizzata agli insegnanti tecnico-pratici iscritti nelle graduatorie ad esaurimento nonché ai docenti di seconda fascia.

Infine vi è una terza procedura concorsuale rivolta a coloro che abbiano conseguito il solo diploma di laurea in possesso però dei 24 CFU/CFA previsti.

Come anzidetto, il nuovo percorso formativo, introdotto dal d. lgs. 2017/59, si chiama FIT (Formazione iniziale e tirocinio). I candidati vincitori del concorso potranno avere immediatamente accesso ad un percorso di formazione teorico-pratico della durata di tre o due anni (docenti appartenenti alla terza fascia). A conclusione del primo anno è previsto il conseguimento del diploma di specializzazione mentre il secondo e il terzo anno saranno finalizzati al conseguimento delle conoscenze e delle capacità necessarie per l’inserimento nelle funzioni di docente.

Corso Concorso scuola 2019

Durante il periodo di istruzione e formazione il candidato sarà sottoposto ad un vero e proprio contratto di lavoro in quanto sarà regolarmente retribuito. All’esito del percorso FIT l’insegnante passerà quindi di ruolo e diventerà docente a tutti gli effetti, venendo successivamente assegnato all’ambito territoriale presso il quale ha prestato servizio durante l’ultimo anno.

Questo nuovo concorso-corso introdotto grazie al decreto legislativo 2017/59, ha una cadenza biennale prevedendo sia prove scritte che orali cui sottoporre i candidati.

Tutte e tre le procedure concorsuali prevedono prove d’esame (prove scritte e prove orali per la valutazione delle conoscenze e delle competenze richieste) cui sottoporre i candidati.

Una volta che il candidato avrà superato il concorso, verrà immediatamente sottoposto ad un percorso di formazione della durata di tre anni, ad eccezione degli insegnanti appartenenti alla seconda fascia per i quali invece è previsto un percorso biennale.

Il FIT è quindi, salvo eccezioni, articolato in tre anni di istruzione e formazione del candidato vincitore. Il primo anno, generalmente svolto in strutture accademiche indicate dal MIUR, comprende un tirocinio diretto di 250 ore con oneri a carico del MIUR e un tirocinio indiretto di 150 ore, da svolgere nelle scuole, finalizzato al conseguimento del diploma di specializzazione all’insegnamento, specifico per la classe di concorso indicata.

Il secondo anno prevede sempre un tirocinio formativo da effettuare nelle scuole, accompagnato però da attività di insegnamento quali supplenze brevi per un massimo di 15 giorni.

Il terzo anno comporta l’assegnazione del ruolo in quanto al docente sarà conferita una cattedra vacante e al tempo stesso disponibile, con le relative responsabilità per la durata dell’ultimo anno del percorso FIT. All’esito dei tre anni di formazione il candidato, inizialmente vincitore del concorso, sarà diventato un vero e proprio docente.

 

Foto avvocatoleone

One Reply to “Corso Concorso Scuola 2019”

  1. Excellent post. Keep writing such kind of info on your page.
    Im really impressed by your blog.
    Hi there, You have performed an excellent
    job. I’ll certainly digg it and personally recommend to my friends.
    I am sure they will be benefited from this site.

Leave a Reply

Your email address will not be published.